Libro del Sole vince il Premio Comisso Under 35

PIN

Questa la motivazione:

Il giovane Matteo Trevisani vince il Premio Comisso Rotary Under 35 con “Libro del Sole”edito da Atlantide nel 2019. Testo originale alimentato da una passione non comune per la filosofia, l’astronomia e l’esoterismo.
Libro coraggioso nel collocarsi lontano dalle strade più frequentate della nostra narrativa, capace di muoversi tra mondi diversi e allo stesso tempo rendendoli accessibili a una quotidiana reinvenzione. Se dovessimo pensare a un artista leggendo queste pagine, è l’immaginario di William Blake e la sua opera iniziatica che ci vengono incontro.

Se in Libro dei Fulmini (Atlantide, 2017) Trevisani aveva preso spunto da un rito religioso pagano dell’antica Roma, dove i sacerdoti dovevano evitare che il mondo dei morti entrasse direttamente in contatto con il mondo dei vivi, in questo secondo libro l’autore si interroga sempre sulla relazione tra diverse dimensioni della vita, quella terrena e quella ultraterrena, ma questa volta guardando al cielo e all’astro solare con il tramite di una giovane donna, Eva.

Così ancora una volta la narrazione – nella ricerca che Eva compie per ritrovare Andrea – tesse la mappa di una Roma esoterica, fitta di segreti, un viaggio attraverso luoghi e simboli alchemici e misteriosi alla ricerca della verità che si può manifestare solo dove i percorsi della conoscenza e quelli dell’amore si incendiano a vicenda.

 

Continua a leggere.

Ti potrebbe interessare
Ray Bradbury: il cantore degli universi infiniti
Giordano Bruno
Lo stagno
I vivi abitano la stessa terra dei morti
Icona, pensaci tu

Leave Your Comments